Cosa stai cercando?

Cosa stai cercando?

<<Lo vedi?>>

<<Sì, ma cosa?>>

<<Quello che stai cercando, lo vedi o no?>>

Il fatto è che ci sono un sacco di cose davanti e intorno a noi, ci sono relazioni, obiettivi, lavori, occasioni… Ma se non sai cosa cerchinon lo puoi trovare perché sarai irrimediabilmente distratto da altro.

Immaginiamo di essere immersi in enorme prato fiorito con migliaia di fiori di ogni colore. E immaginiamo di volere un fiore in particolare, che ne so, viola con sfumature gialle e di iniziare cercarlo con passione.

Uno o due passi ed ecco cosa succede: piano piano non vediamo più l’erba, non vediamo più gli altri fiori, nè rossi, nè rosa, nè gialli…. non li vediamo più anche se sono ancora lì, anche se occupano la maggior parte dello spazio. 

Ad un certo punto, il desiderio di trovare il fiore viola con sfumature gialle ci farà notare solo quelli viola con sfumature gialle!

È una cosa naturale, e funziona!! Avviene proprio nella nostra mente, si chiama filtraggio selettivo/attenzione selettiva.

Semplicemente, da quando inizi a darti un’intenzione o a curare un desiderio, la mente viene come “accesa”, “stimolata” e inizia ad accorgersi quando vede qualcosa che assomiglia a quel desiderio, o qualcosa che si avvicina a quel desiderio o che potrebbe condurre a quel desiderio.

E questo cambia la prospettiva e cambia la vita. 

Perché il resto è ancora lì, mica lo possiamo spostare, ma noi facciamo caso ad altro!

⇐⇐⇐LEGGI ARTICOLO PRECEDENTE ⇐⇐⇐

➜➜➜LEGGI ARTICOLO SUCCESSIVO ➜➜➜

Lascia un commento