Cosa sono i drivers of influence?

euristics biases influence neuromarketing

I drivers of influence sono quindi dei pattern di persuasione. Sono campanelli che, quando vengono suonati, attivano risposte cognitive che aiutano nella persuasione. Diciamo che se il marketing fosse una ricetta per tentare di convincere un cliente, i drivers of influence sarebbero gli ingredienti che sfruttano la potenza (incredibile) dei nostri…

Leggi tutto

Quali sono i bias cognitivi più potenti?

euristics biases neuromarketing

I bias cognitivi sono i sintomi evidenti, lampanti della nostra naturale, istintiva e commovente predisposizione a commettere stupidissimi errori di valutazione! Anche loro, come le euristiche, sembrano ragionamenti logici ma sono pura follia al servizio di chi sfrutta i drivers of influence per persuadere. I bias cognitivi più potenti (e diffusi) sono: Home bias Status quo…

Leggi tutto

Euristiche, queste sconosciute

euristics neuromarketing

Quando si parla di euristiche, si parla anche di bias cognitivi. Insieme, questi due elementi sono l’impronta dell’imperfezione con cui ragioniamo noi sapiens sapiens. EURISTICHE: sono procedimenti/ragionamenti mentali intuitivi ma sbrigativi, vere e proprie scorciatoie che ci fanno decidere in fretta e sulla base dei pochi elementi che abbiamo a…

Leggi tutto

Dove si cerca l’emozione?

Alessandra Brusegan business copywriter

Si sa: più che esseri pensanti che provano emozioni, noi – sapiens sapiens – non siamo altro che esseri incredibilmente emotivi che, tra le altre cose, pensano. E l’economia comportamentale, da trent’anni ormai, dimostra che è l’emozione che guida le nostre scelte di acquisto e le nostre decisioni a livello più profondo. Siamo emotivi e permeabili…

Leggi tutto

Il Marketing sensoriale

marketing sensoriale feel sense think act relate

Il marketing sensoriale viene definito dal mondo accademico come il “marketing che coinvolge i sensi del consumatore e ne influenza la percezione e il giudizio su un determinato prodotto, guidandone il comportamento” (Krishna, 2011). Il marketing sensoriale, dunque, <coinvolge i sensi> del cliente e ne <guida il comportamento>. In altre…

Leggi tutto

Le (scomode) emozioni dei clienti

Emozioni scomode trattativa convincere clienti neuromarketing

Le emozioni dei clienti, cioè? Le ricerche in tema di neuromarketing e psicologia cognitiva degli ultimi decenni ce lo confermano continuamente: il cliente non è, come si credeva, una “macchina pensante che prova emozioni”, ma è l’esatto opposto, “una macchina emotiva che pensa”. Le nostre scelte e decisioni di acquisto…

Leggi tutto