Blog

Eppure, tutti uguali

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Rivolgere la mia attenzione alla mia sfera mentale, ai processi metacognitivi e alla forma dei miei pensieri è, finora, la cura più straordinaria che io mi sia mai riservata – oltre che l’esperienza di studio più interessante.  Sapevo la #15JobsChallenge, con le sue difficoltà, avrebbe acceso delle luci dentro di…

Leggi tutto

Lotta alla trappole mentali

#15JobsChallenge Alessandra Brusegan

La settimana scorsa (finalmente) ho riflettuto sui miei obiettivi/buoni propositi per il nuovo anno. Sono partita da ciò che vorrei cambiare, non tanto nella mia vita, quanto nel mio modo di vivere la mia vita.  Ci sarebbero un sacco di capitoli da scrivere, vorrei migliorare in tanti, tantissimi aspetti. Per esempio, vorrei più coraggio, vorrei meno inibizioni, vorrei essere più assertiva,…

Leggi tutto

Vi auguro Curiosità

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

La prima immagine di questo 2023 voglio che sia Curiosity: la sonda con cui, da diversi anni ormai, stiamo esplorando Marte. Ho scoperto che fu una ragazzina di 12 anni a proporre il nome Curiosity alla Nasa, la motivazione che aveva scritto era:  “Curiosity is the passion that drives us through our everyday…

Leggi tutto

Continuare a sbocciare

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Domani sarà il mio compleanno n. 42 e, lo dico senza modestia e senza vergogna, mi sembra davvero di essere la migliore versione di me che riuscivo ad immaginare. Mi piaccio ora come non mi sono mai piaciuta prima. Amo da morire il modo con cui imparo e miglioro. Sì,…

Leggi tutto

Castelli di sabbia

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Da quando ho iniziato ad osservarmi di più, osservo di più anche gli altri intorno a me, e ho notato una cosa. Una cosa che faccio io, ma che fanno in tanti, in tantissimi. Anzi, quasi tutti quelli che conosco, tranne i bambini. Viviamo i nostri giorni nell’assidua e incessante…

Leggi tutto

È una cosa da imparare

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Sto imparando a governare i miei pensieri. Per tutta la vita ho pensato di potermi fidare di loro. Ora ho capito che no, non posso fidarmi, almeno non sempre. E mi accorgo, ogni giorno di più, che governarli è una competenza vitale, quasi come respirare.  Non c’è gioia, non c’è felicità…

Leggi tutto

Chi ha ragione?

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Non so dire di no: faccio fatica a dirlo, non sono brava a motivarlo e quando, finalmente, mi convinco che è l’unica risposta che posso dare, succede che divento antipatica. È il mio punto più debole e, spesso, mi mette nei casini. La settimana scorsa ho avuto la meravigliosa occasione di esplorare questo…

Leggi tutto

Ladies & Gentlemen: La metacognizione

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Sto vivendo settimane difficili, intense e ricche di sfide e mi accorgo che, proprio in questa situazione di difficoltà&discomfort, il conflitto mind vs emotions è quotidiano. Ho delle intenzioni nobili e condivisibili: l’orientamento verso la mia crescita e l’impegno a superarmi sono direzioni eccellenti, mi stanno trasformando e adoro i…

Leggi tutto

Mind vs Emotions

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Una delle più interessanti scoperte di questa #15JobsChallenge è lo spettacolo a cui assisto quotidianamente. Quello che va in scena qui, nella mia testa. È come vedere un’opera teatrale con una solo protagonista: me. Riesco a vedere, sempre di più, come reagisco a ciò che mi succede. E la cosa più divertente…

Leggi tutto

Una bella storia

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Sono passati 6 mesi dall’inizio della mia #15JobsChallenge e, come mi suggerisce un modello mentale molto ben incardinato dentro di me, è il momento di fare un bilancio. Dunque: Guadagnato: poco, molto meno di quanto avrei incassato se fossi andata avanti a fare il mio lavoro di consulente. Venduto: pochissimo, diciamo che…

Leggi tutto

La me che sarò

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Qualcuno me lo chiede.. e qualche volta ci penso anche io: cosa farò alla fine dei 15 lavori? In effetti non lo so!! Ma non me ne preoccupo perché tanto non sarò io a decidere! Sarà la mia me futura a farlo, l’Alessandra che sarò diventata… quella che voglio essere e non sono…

Leggi tutto

La mia cura

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

La #15JobsChallenge è la mia cura.  Uno dopo l’altro, i lavori che svolgo, mi stanno guarendo, rafforzando, migliorando. Lavoro dopo lavoro, settimana dopo settimana, mi accorgo che sto cambiando. È come se la mia pelle si facesse via via più spessa e resistente, le critiche mi fanno meno male. Come se i…

Leggi tutto

A GIG please!

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Nella mia #15JobsChallenge ho svolto 4 lavori in 5 mesi, 4 lavori completamente nuovi per me! Sembra strano… ma non è stato per niente difficile trovarli, anzi! Ho riscontrato una grande apertura da parte delle aziende e degli imprenditori che di fronte alla mia personalità e la mia serietà hanno superato ogni reticenza riguardo la…

Leggi tutto

Scaldare una telefonata “a freddo”

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Continua la mia attività di ricerca clienti tramite le telefonate e non smetto di vivere questa cosa con grande agitazione!!! Il mio compito è cercare informazioni, nomi, indirizzi email e dettagli. Non devo vendere, per fortuna, almeno NON al telefono! Mi viene in mente che anche il porta-a-porta mi metteva a…

Leggi tutto

Mood del giorno: poker face

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Mettermi alla prova in tutti i contesti che ho esplorato finora nella #15JobsChallenge mi ha permesso di osservarmi tanto, a fondo, in modo continuo e sempre vigile e di notare tutti i miei modelli di comportamento automatici e innati. E da questa consapevolezza emerge, quasi sempre, la mia (proverbiale) attitudine a ridere e sorridere. Sì, rido rumorosamente…

Leggi tutto

Il dialogo ci salverà

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

In questo #Job3 il punto di partenza è creare un primo contatto con una telefonata. Sì, una telefonata, nulla di complesso apparentemente. La verità è che mi sono accorta che nei primissimi giorni, questa delle telefonate, era un’attività che, in modo automatico e inconscio, rimandavo-procrastinavo-evitavo. <<No, prima devo finire questa presentazione, poi chiamo.>> <<Aspetta,…

Leggi tutto

Lost in distribution

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Ci ho messo un micro-istante a decidere di imbarcarmi nel #Job3.  E la ragione che mi ha convinto a iniziare non è affatto ragionevole, anzi! Quando Silvano (il mio mentore in questo lavoro) mi ha raccontato il progetto, io non ho capito niente. Ha iniziato a parlare, velocissimo, diceva cose come GD, ruolo di…

Leggi tutto

La baseline della felicità

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Mi vergogno un po’ ad ammetterlo, ma in queste settimane ho provato una strana emozione, quasi un’apatia. Mi spiego meglio. Ho approfittato dell’estate per lavorare esclusivamente al progetto #15JobsChallenge: ho cercato i nuovi lavori, incontrato le aziende, insomma, ho pianificato l’avvio dei prossimi #jobs, e in particolare dei prossimi 3 che saranno proprio uno dopo…

Leggi tutto

Cambiare prospettiva

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

The spinning dancer è un’illusione ottica come tante altre, ma è la mia preferita in assoluto. Un po’ perché è bellissima da guardare: è armoniosa, calmante, quasi ipnotizzante. Ma soprattutto perché è utile come cartina tornasole per i testoni, per quelli e quelle che non vogliono sforzarsi di vedere le cose in modo…

Leggi tutto

Sarà una lotta epica

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

“Con me va sempre a finire così.” “È sempre la stessa storia, mi infilo sempre nelle stesse situazioni.” “È più forte di me.” Beato chi non si dice mai queste frasi!!! Quando io penso al mio passato (e ad alcuni miei errori in particolare, per esempio quelli che mi hanno…

Leggi tutto

Sono una dilettante!

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Dilettante, etimologicamente, è chi si dedica a qualcosa per diletto e senza scopo di lucro, non per professione ma per piacere proprio. Nella realtà, però, dilettante ha significati diversi e anche diverse accezioni, a seconda dei contesti.  In alcuni ambiti essere un dilettante porta con sé un’aura di incompletezza, di incompetenza, come la condizione di chi è (e sa…

Leggi tutto

Perchè questa challenge??!?!

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Nell’ultimo anno ho finalmente capito una legge fondamentale della nostra esistenza.  L’ho sentita mille volte in passato ma ho sempre pensato che fosse una frase fatta, una cosa che si dice per dire…  solo ora mi sembra di averla compresa e pienamente interiorizzata.  Noi siamo artefici & artisti della nostra vita che non è…

Leggi tutto

Piccole skills crescono

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Tempo di primi bilanci qui alla #15JobsChallenge: sto per concludere una prima fase, #1Job e #2Job, e sono molto felice! In questi mesi ho fatto tanta vendita porta-a-porta e ho lavorato all’avvio di diverse relazioni commerciali: lavori, entrambi, che mai nella vita avevo sperimentato.  È stato complesso e difficile. Mille volte non…

Leggi tutto

A caccia di risposte

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Le domande sono le mie migliori amiche. Io le uso proprio sempre, in modo automatico, senza sforzo. Il mindset delle domande mi viene proprio naturale: piuttosto che “dire”, preferisco “chiedere”. Da una parte è una debolezza, è vero: è una tendenza a mettermi nella posizione di chi non sa e ha bisogno di…

Leggi tutto

Unlearning is the new learning

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Ecco, come nell’immagine! Io me lo immagino più o meno così il modo con cui reagiamo alle cose: come un piano inclinato, ampio come un tavolo direi, ricoperto di pongo o di pasta modellabile per bambini. Ogni ora, più o meno, arriva una biglia di ferro che ci scivola sopra, percorre…

Leggi tutto

Nuovi comportamenti VS vecchie abitudini

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Questa challenge si fa sempre più interessante, è come una scatola che contiene una scatola che contiene una scatola che contiene un’altra scatola…. Mi osservo e mi ascolto molto più di quanto io non abbia mai fatto! Valuto i miei atteggiamenti, le mie parole, il modo con cui sto in piedi o con cui rispondo…

Leggi tutto

Che fatica uscire dalla comfort-zone!

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Il primissimo obiettivo della mia #15JobsChallenge è quello di farmi uscire, ogni giorno, dalla mia zona di comfort, 1) per mettere in moto la mia capacità di reagire in modo diverso, 2) per attivare risorse ignote e 3) per consolidare nuovi comportamenti. E, senza dubbio, è la parte che preferisco! La sensazione di trovarmi…

Leggi tutto

Come giocare al dottore

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

La mia #15JobsChallenge va avanti e io, irremovibile, continuo a praticare questa vendita porta-a-porta che, come un mostro crudele di fine livello, continua a ferirmi e a rivelarmi tutti i miei punti deboli. Per chi volesse sapere a quante vendite sono arrivata… ecco la risposta: (ancora) a zero!! Ma sento…

Leggi tutto

Quando indosso l’inglese

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Nei giorni scorsi sono stata ad Amsterdam per il secondo incarico della #15JobsCchallenge, e ho avuto numerosi contatti con persone diverse, gran parte dei quali in inglese. Il mio è un inglese abbastanza efficace e completo ma, in realtà, è un inglese di lavoro fatto di termini sobri, tecnici e di poche sfumature. Per…

Leggi tutto

Neuroplasticità in azione

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Se devi fare il DOPPIO della fatica che fanno gli altri, se lo sforzo NON diminuisce e se i risultati che ottieni sono scarsi,  significa che forse non fa per te. Qualche tempo fa, di fronte a una mia performance scarsa, mi sarei detta queste parole. Non fa per te….

Leggi tutto

Il porta-a-porta è come un check-up: tutti dovrebbero farlo prima o poi #15JobsChallenge

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

Ricordo quasi tutto delle visite non-annunciate&non-concordate che ho fatto in questi giorni nel primissimo job della mia #15JobsChallenge. È come se una videocamera – nascosta qui, sopra agli occhi, dentro alla mia corteccia prefrontale – avesse filmato tutti i miei atteggiamenti, la mia postura, le mie parole… Rivedo l’imbarazzo con cui sono entrata nei negozi…

Leggi tutto

Engagement & gamification

gamification engagement neuromarketing Brusegan

La gamification è l’utilizzo delle dinamiche proprie del gioco – come per esempio i livelli, i punti, le classifiche, i premi, gli obiettivi crescenti, le sfide – in contesti non ludici. Il risultato è incredibile: crea adesione e coinvolgimento, sollecita impegno e competitività e stimola la ricerca di soluzioni innovative ad un problema.

Leggi tutto

Dove si cerca l’emozione?

Alessandra Brusegan business copywriter

Si sa: più che esseri pensanti che provano emozioni, noi – sapiens sapiens – non siamo altro che esseri incredibilmente emotivi che, tra le altre cose, pensano. E l’economia comportamentale, da trent’anni ormai, dimostra che è l’emozione che guida le nostre scelte di acquisto e le nostre decisioni a livello più profondo. Siamo emotivi e permeabili…

Leggi tutto

Cosa vorresti sembrare?

Alessandra Brusegan comunicazione e marketing

I miei clienti lo sanno: io credo nella narrativa copionale. Credo nello sforzo di mettere per iscritto il futuro che desideri creando, così, una strada da seguire. Chi vuole crescere, cambiare, trasformarsi deve decidere da che parte andare e metterselo bene per iscritto. Questo è un modo straordinario per tenere un ritmo, per darsi…

Leggi tutto

Action Plan BRAVE

action plan Alessandra Brusegan

La settimana scorsa mi sono data, come obiettivo, quello di scrivere i miei buoni propositi e i miei obiettivi per il nuovo anno seguendo una meravigliosa scaletta che ho elaborato unendo e confrontando diverse fonti. Ecco qui la versione compilata di uno dei temi su cui vorrei lavorare quest’anno. Definire…

Leggi tutto

Vorrei essere lei

Alessandra Brusegan #15JobsChallenge

A me capita spesso. Mi capita, per esempio, quando leggo un post particolarmente brillante o un articolo che condivido in pieno oppure quando leggo libri che raccontano storie di persone straordinarie. Mi capita questo: mi ritrovo un po’ amareggiata, quasi delusa, stizzita. E penso, wow, avrei voluto scriverlo io. Avrei…

Leggi tutto